Bio

ANGELINI DESIGN nasce a Bologna nel 1980. I primi prodotti a portarne la firma avevano una caratteristica in comune: erano oggetti in movimento, un’eredità dei due anni trascorsi da Lamberto Angelini al Centro Stile Volkswagen di Wolfsburg (1979/80) dopo la laurea in ingegneria meccanica. 1981: al Salone di Francoforte viene presentato il prototipo della Volkswagen Auto 2000, che darà origine alla nuova versione della Passat. Da quel precedente è nato lo stimolo per affrontare il product design, coniugando la fantasia del designer col metodo e con le conoscenze acquisite dal mondo dell’automobile, trovando nei progetti “senza ruote” la stessa eccitazione per il momento creativo.
 
L’applicazione trasversale di esperienze diverse ha portato spesso a un trasferimento di idee e tecnologie nella concezione di un nuovo progetto. I vincoli alimentano la fantasia e agiscono da stimolo alla ricerca di una soluzione innovativa e caratterizzante che, prima ancora della forma, dia una motivazione all’esistenza del nuovo prodotto.
 
Lamberto Angelini e i suoi collaboratori, designer, ingegneri, artigiani, con competenze ed esperienze diverse e complementari tra loro, formano un team che si ricompone ad ogni progetto con la massima flessibilità per formare gruppi di lavoro mirati alla ottimizzazione del prodotto. Trasferire al prodotto un carattere coerente con l’immagine del marchio, alla sua identità e al suo posizionamento sul mercato, è la missione del designer.
 
DESIGN AND CO-DESIGN: questa struttura “senza struttura” permette di affrontare e sviluppare con grande professionalità progetti complessi in modo autonomo o di assumere un ruolo complementare alla struttura interna del Committente, apportando il proprio contributo di creatività ed esperienza alla sua competenza specifica, diventandone un serbatoio di idee ed una sorta di Centro Studi e Ricerche.

ANGELINI DESIGN was founded in Bologna in 1980. The first products to carry the company brand had one feature in common: they were all designed to move. Lamberto Angelini’s desire to interpret movement was the result of the two years spent at Volkswagen Design Centre in Wolfsburg (1979/1980) where the prototype “Auto 2000″ and the Passat originated from his sketches. This formative time provided the stimulus for Angelini to combine his own innovative creativity as a designer with the technical methods and know-how acquired from the automobile industry.
 
Lamberto Angelini is a graduate of Mechanical Engineering who draws on a depth and wealth of cultural influences. These have developed over the years from his different experiences designing leading edge products for a wide range of industries and sectors around the world.
 These products have made an important evolutionary contribution, that goes beyond styling, by viewing any creative constraints as just further stimuli for newer, better, solutions.
 
Angelini’s mission is to transfer the Brand’s image through his design into a new product.
 
DESIGN AND CO-DESIGN: Angelini and his designers, model makers and technicians make a formidable team with both different and complementary skills and experience.
The team’s streamlined and flexible structure can develop a project independently or can assume a complementary role in support of a Client’s, or supplier’s, existing in-house structures, thus adding the Angelini flair and experience to the Client’s own specific competencies and creating, in a sense, a bespoke R & D centre.

Top